Wedding Bells For The Otaku?

3LwRmf.jpg

Scheda

Titolo : Demo, kekkon shitai!; Wedding bells for the otaku?

Genere : Commedia romantica

Anno : 2017

Paese : Giappone

Episodi : 1

Durata : 1 ora e 7 minuti circa

Cast

Wedding_Bells_For_The_Otaku-Chiaki_Kuriy

Haruko Fujita : Chiaki Kuriyama

Wedding_Bells_For_The_Otaku-Hinako_Sano.

Kiriko Tachibana : Hinako Sano

Wedding_Bells_For_The_Otaku-Jun_Kaname.j

Nakano : Jun Kaname

Trama

Haruko Fujita è una donna single di 34 anni che lavora come mangaka di BL (autrice di manga boys love che raccontano dell'amore tra ragazzi). Si è sempre dedicata solo al lavoro al punto da non avere una vita al di fuori di esso. La sua giovane assistente le fa notare che è arrivato il momento di iniziare a pensare al suo futuro e a trovare qualcuno con cui condividere la vita. La convince, così, ad andare ad appuntamenti al buio ed incontri combinati ma per Haruko non è facile mettersi in gioco dato che la sua precedente relazione è terminata a causa della sua scelta di scrivere BL. Questa cosa l'ha portata con il tempo ad essere sempre più chiusa e restia ad aprirsi con gli altri per paura del giudizio. Riuscirà a trovare la persona giusta con cui essere finalmente se stessa?

Recensione

Devo dire che sono sempre piuttosto incuriosita dalle opere che raccontano la vita degli autori di manga. In questo caso la storia ruota attorno ad una donna che ha fatto una scelta lavorativa che, però, l'ha portata ad avere non pochi problemi nella sua vita privata. Il suo ex l'ha lasciata proprio perchè non condivideva la scelta di scrivere BL come se questa fosse una cosa di cui vergognarsi e non un lavoro come un altro. Per lei quindi non è facile mettersi in gioco con gli uomini un pò per la paura del giudizio ed un pò anche per l'età. Haruko, infatti, avendo già superato i trenta si trova ad andare ad incontri matrimoniali dove è messa a confronto con ragazze molto più giovani ed intraprendenti di lei. Come ultimo step decide di rivolgersi ad un'agenzia matrimoniale ed è qui che conosce Nakano, un professore universitario di matematica totalmente preso da numeri e formule. I due insieme fanno molta tenerezza, sembra di vedere due adolescenti alle prese con le prime uscite. Due persone che vivono in un mondo tutto loro ma che in qualche modo riescono a trovare un punto di contatto e a venirsi incontro. I loro non sono propriamente degli appuntamenti romantici eppure man mano che si incontrano riescono a creare un legame che li porta a sentirsi a proprio agio l'uno con l'altro senza dover nascondere nulla di se stessi o del proprio lavoro. Onestamente nonostante venga presentato così è difficile definire questo un live action romantico perchè non c'è assolutamente niente di questo. E' comunque una storia carina e molto tenera. Lo si guarda volentieri anche perchè dura poco più di un'ora ma proprio per questo suo essere così breve non hai il tempo materiale di conoscere bene i personaggi ne tantomeno di affezionarti a loro. Molte cose vengono appena accennate quando sarebbe stato molto bello approfondire alcuni aspetti. Mi sarebbe piaciuto si fosse parlato di più del processo creativo che porta questi artisti a creare e realizzare un manga visto che è un mondo che mi affascina molto, così come capire come mai in Giappone ci siano ancora tanti pregiudizi nei confronti di una donna che scrive di storie a tema BL. Insomma un live action carino da vedere ma niente di più che ti lascia un pò insoddisfatta perchè secondo me, c'erano le basi per creare una storia molto più interessante e completa di così.

Commenti