Marry Him If You Dare

71eBgPW8plL._SS500_.jpg

Scheda

Titolo : Mirae-ui seon taek, Marry him if you dare, Mirae's choice, Future's choice

Genere : Commedia romantica, Fantasy

Anno : 2013

Paese : Corea del sud

Stagioni : 1

Episodi : 16

Durata : 60 minuti circa

Cast

Marry-Him-If-You-Dare1.jpg

Na Mi-Rae : Yoon Eun-Hye

Marry-Him-If-You-Dare2.jpg

Kim Shin : Lee Dong-Gun

b82e11d0f01ba5594447e75d00f44288.jpg

Park Se-Joo : Jung Yong-Hwa

hca.jpg

Seo Yoo-Kyung : Han Chae-Ah

Choi_Myung-gil_(cropped).png

Na Mi-Rae (adulta) : Choi Myung-Gil

Trama

Na Mi Rae è una donna di 32 anni che lavora in un call center. Alla sua età si ritrova insoddisfatta del suo lavoro e senza un uomo al suo fianco. Un giorno, di ritorno a casa, si imbatte in una strana donna che non solo le dice di venire dal futuro ma di essere lei tra 25 anni. La ragazza non da troppo peso alle sue parole credendo di avere a che fare con una povera pazza. In realtà quella donna è davvero la Na Mi Rae del futuro tornata indietro nel tempo per impedire alla se stessa del passato di commettere l'errore di sposare Kim Shin, giornalista televisivo egocentrico e ambizioso. L'obiettivo della donna è quello di far sì che la giovane Na Mi Rae si innamori di Park Se Joo, un giovane talentuoso e gentile, e che Kim Shin finisca tra le braccia della bella giornalista Seo Yoo Kyung. Riuscirà la donna a realizzare il suo piano e cambiare così il destino?

Recensione

Che dire di questo drama... Solitamente non guardo storie che contengono situazioni strane e irreali, come la questione del viaggio nel tempo, ma in questo caso ho voluto dare una chance a questo drama sia perchè adoro la protagonista, credo di aver visto buona parte dei suoi lavori, sia perchè mi piaceva l'idea che si cercasse tramite l'amore di scongiurare un tragico destino. Peccato, però, che questo non succeda. La verità è che leggendo la trama e vedendo le prime puntate mi ero fatta un'idea completamente diversa della storia. L'inizio non è neanche male, le situazioni sono divertenti e anche piuttosto originali ma poi... Ho passato 16 puntate ad aspettare una storia d'amore che non si concretizza mai. I due protagonisti non entrano mai in contatto così non si riesce a provare la minima empatia nè per loro nè per la loro storia che manca completamente di emozioni. Non mi sono mai sentita emotivamente coinvolta anzi, in alcuni casi, piuttosto annoiata. Il personaggio che mi è piaciuto meno è la Na Mi Rae del futuro che con questo fare da burattinaia si è sentita in dovere di tornare indietro nel tempo e, senza il minimo ritegno, sconvolgere tutto pur di riuscire a cambiare egoisticamente il suo destino senza porsi il problema che così facendo stava distruggendo la vita di altre persone. Onestamente mi aspettavo tutt'altro soprattutto quando Na Mi Rae e Kim Shin hanno scoperto quale sarebbe stato il loro futuro se si fossero sposati. Ero sicura che quello sarebbe stato il punto di svolta della storia e invece... il nulla. Il finale è stato davvero una delusione totale. Non amo i finali dove tutto rimane sospeso, quelli a "libera interpretazione". Che senso ha in una storia del genere lasciare le cose così... senza un vero finale. In questo drama si assiste, secondo me, alla sconfitta dell'amore. Mi aspettavo che i due decidessero di lottare insieme, forti dell'amore che provavano l'uno per l'altra, per provare a sconfiggere o comunque cambiare il destino e invece... nulla, si arrendono senza neanche tentare. Si fanno condizionare a tal punto da andare avanti ognuno per la propria strada. Mi dispiace, ma da romantica sognatrice, non mi aspetto questo da una storia d'amore. 

Commenti