Ehi Sensei, Non Lo Sai?

xXPvEf.jpg

Scheda

Titolo : Nee sensei, shiranai no?; Hey teacher, don't you know?; Ehi sensei, non lo sai?

Genere : Commedia romantica

Anno : 2019

Paese : Giappone

Stagioni : 1

Episodi : 6

Durata : 25 minuti circa

Adattamenti : 

Manga

Cast

a940e25db82b47e39c14ca422b17a536.jpg

Ao Hanai : Baba Fumika

591f834b13e9484cbc3f40adf2beb951.jpg

Kido Riichi : Akaso Eiji

yahagi_20170612_interview_01.jpg

Hoshino Nanase : Yahagi Honoka

Trama

Hanai è una giovane mangaka shojo totalmente dedita al suo lavoro al punto da trascurare completamente se stessa e da non avere una vita al di fuori di esso. Dopo l'ennesima notte in bianco a causa di una consegna, la ragazza decide di fermarsi in un salone per provare a migliorare la sua immagine. Qui conosce Riichi, bellissimo ragazzo anche lui totalmente assorbito dal suo lavoro di parrucchiere e stylist tanto da essere contattato anche da modelle e attrici. Riichi rimane talmente colpito da Hanai, che sotto quell'immagine timida e trascurata nasconde tanta determinazione e passione per il suo lavoro, da chiedere alla ragazza un appuntamento. 

Recensione

"Ehi sensei, non lo sai?" è un drama molto carino e piacevole da vedere perchè è composto da sole 6 puntate da 25 minuti l'una quindi te lo godi tutto d'un fiato come fosse un film. I protagonisti sono due ragazzi che hanno deciso di impegnarsi e realizzarsi nel loro lavoro dando sempre il massimo anche a costo di sacrificare altri aspetti della loro vita come l'amore e i sentimenti. Hanai è una scrittrice di manga shojo con nessuna esperienza per quanto riguarda i rapporti e le storie d'amore e questo condiziona il suo modo di disegnare le sue storie che vengono ritenute poco coinvolgenti. Riichi, invece, ha provato a far coincidere vita privata e lavoro ma con scarsi risultati visto che le sue fidanzate lamentavano il fatto che dedicava loro troppo poco tempo. Il loro più che un incontro è un trovarsi. Il ragazzo, infatti, rimane molto colpito dall'amore con cui Hanai parla del suo lavoro perchè è esattamente quello che prova lui. Iniziano una storia non semplice perchè entrambi sono abituati a concentrarsi solo sul lavoro mentre adesso devono gestire il tempo e cercare di non trascurare l'altro. Hanai è sicuramente quella che fa più fatica: si "dimentica" totalmente dell'esistenza di Riichi che si dimostra sempre molto paziente e comprensivo. La cosa bella è vedere come questo rapporto li porta piano piano a cambiare il modo di vivere e affrontare il lavoro che, resta importante, ma non deve portare a trascurare tutto il resto. Imparano a prendersi cura l'uno dell'altro e a sostenersi reciprocamente. In queste storie brevi il "terzo incomodo" tipico delle commedie romantiche ha vita molto breve. In questo caso Nanase si dichiara, viene rifiutata, lascia stare e va avanti senza tragedie. E' una storia senza grosse pretese o particolarmente coinvolgente ma è sicuramente un modo piacevole per passare un paio d'ore.  

Commenti